Sesso in gravidanza. Sì ma, ecco cosa cambia

La maggior parte delle donne che si trovano ad affrontare una gravidanza normale possono continuare ad avere rapporti sessuali fino al momento in cui si rompono le loro acque oppure fino al travaglio. Al bambino di certo non farà male fare l’amore 😉 . Il sacco amniotico e i forti muscoli dell’utero lo proteggeranno e il tappo di muco denso che sigilla la cervice aiuta a prevenire le infezioni.

sesso in gravidanzaIl sesso in gravidanza si può tranquillamente avere, soprattutto se si tratta di una gestazione a rischio. E mentre l’orgasmo può causare contrazioni uterine miti (la stimolazione del capezzolo e il prostaglandine contenuto nello sperma), sono generalmente innocui.

Ci sono alcune circostanze, però, in cui potrebbe essere necessario modificare la vostra vita sessuale o in cui dovreste astenervi dal sesso del tutto o per un periodo della vostra gravidanza.
La vostra ostetrica o il medico dovrebbe farvi sapere se avete – o siete a rischio di sviluppare – eventuali complicazioni che rendono il sesso un no-go. Se siete incerti, chiedete al vostro medico.

[amazon bestseller=”sesso gravidanza” max=”3″ items=”2″]

Ma il sesso sarà diverso ora che sono incinta?

Molte donne riferiscono che il sesso in gravidanza lo vivono in modo diverso. Alcune lo trovano più piacevole, almeno a volte. Altre meno, per una parte o tutta la gravidanza. Ecco cosa cambia.

L’aumento del flusso di sangue alla zona pelvica può causare congestione dei genitali. Ciò può accrescere il piacere durante il sesso. Ma avrete anche più perdite vaginali più o umidità, cosa che potrebbe anch’essa rappresentare un vantaggio.

D’altra parte, alcune non gradiscono questi cambiamenti e avvertono la congestione genitale come una spiacevole sensazione di pienezza. E, come detto sopra, possono essere avvertiti anche dei crampi o delle contrazioni addominali lievi durante o subito dopo il rapporto sessuale o l’orgasmo.

Il seno poi, offre uno strano formicolio ed è insolitamente sensibile al tatto, in particolare nel primo trimestre. Questa sensazione generalmente si placa, ma il seno può rimanere più sensibile. Alcune donne trovano questa sensibilità un turn-on, mentre altre no (e possono anche preferire che i propri seni non vengano toccati affatto).
sesso durante la gravidanzaLasciate che il vostro partner sappia se qualcosa si mette a disagio, anche se si tratta di qualcosa che siete abituati a fare insieme.
Se avvertite eccitazione, ma non riuscite a gioire di un rapporto sessuale, prendete in considerazione altre attività erotiche, come darvi del piacere reciproco. Sperimentate ed effettuate le dovute regolazioni in coppia per un rapporto rilassante e piacevole per entrambi.

Ricordate, inoltre, che non vi sono anche altre forme di intimità fisica oltre al sesso. Se non avete voglia di fare sesso o se il vostro medico vi ha consigliato di non farlo, potete ancora abbracciarvi, baciarvi, carezzarvi e altro.

[amazon bestseller=”gravidanza” max=”3″ items=”2″]

Non mi sento in vena da quando sono rimasta incinta. È normale?

Esiste una vasta gamma di esperienze individuali quando si tratta di desiderio sessuale durante la gravidanza. Alcune donne hanno una libido accentuata durante la gravidanza, mentre altre sperimentano che sono meno interessate al sesso. Molte donne trovano che la loro voglia sessuale oscilli, forse a seconda di come si avvertono fisicamente ed emotivamente.

Non è raro sentirsi sopraffatti dai cambiamenti fisici ed emotivi che si attraversano. Lasciate che il vostro partner sappia come vi sentite e rassicuratelo che lo amate ancora.

Le migliori posizioni per fare sesso in gravidanza

migliori posizioni sesso in gravidanza

 

Lascia un commento