Allattamento al seno: come aumentare il comfort?

L’allattamento al seno è uno dei momenti più unici da vivere con il proprio figlio, un contatto intimo che si ricorderà per sempre. Molte donne, tuttavia, hanno riscontrato dei problemi alla schiena, dopo avere allattato.

Bisogna vivere al meglio questo momento e creare una situazione di comfort, per quanto possibile. Certo, non possiamo sempre prevedere quando il neonato avrà fame, ma se siamo in casa possiamo ricorrere a qualche piccolo trucchetto.

Come per ogni gesto quotidiano, la nostra schiena ci sorregge ed è importante che manteniamo una postura perfetta. Certo, allentare la pressione ci sembra rilassante, ma in realtà la nostra spina dorsale si contrae e le spalle cadono in avanti, presentando la classica gobba.

È molto comune nell’allattamento mettersi nella posizione di curvare le spalle, ma è sbagliato e causa dei mal di schiena da non sottovalutare.

I problemi causati da una postura scorretta

Una postura scorretta non dà problemi nell’immediato. Purtroppo, le sue conseguenze si presentano molto tempo dopo e non nell’immediato. Tuttavia, parliamo di conseguenze anche gravi, non solo di curvature, ma anche di problemi circolatori.

Tra i problemi causati da una postura scorretta possiamo segnalare i seguenti:

  • Nausea persistente;
  • Cefalea a grappolo;
  • Dolori muscolari;
  • Labirintite;
  • Problemi legati all’aspetto urologico, viscerale o ginecologico.

Per questi motivi, è bene capire come rendere sicuro l’allattamento ed evitare di curvarci troppo. Dopotutto, con un neonato, è bene mantenersi in forma e non avere il mal di schiena!

I cuscini da allattamento: come combattere il mal di schiena

In molti si sono chiesti cosa potesse aiutare realisticamente le donne durante questo momento: vogliamo parlarvi dunque dei cuscini da allattamento. La loro funzione è perfetta per garantirvi un momento pieno di comfort e inoltre non causare i classici mal di schiena che ne conseguirebbero.

Sono davvero semplici da usare e non richiedono nulla di particolare: usando il cuscino, ridurrete il carico del peso del neonato sulla schiena e sulle braccia. Le spalle e il collo, dunque, non verrebbero sforzati troppo a lungo e vi risparmieranno i dolori. Nella sezione cuscini da allattamento di Livingo potete trovarne vari modelli.

Questo prodotto è consigliato anche dai dottori o dai pediatri: il neonato, spesso, avverte la scomodità della madre e tende a distaccarsi dal seno. Nonostante abbia ancora fame, sono in molti a rifiutare il cibo e a continuare a piangere.

Dunque, aumentando la comodità per la madre e il neonato, si ridurranno anche il tempo e i capricci per la pappa.

 

Lascia un commento