Vende limonata e raccoglie 25 mila dollari per il fratellino

Limonata per raccogliebambina vende limonatare fondi? Ecco la storia di Na’ama, una bambina di Toronto, in Canada. Ha cinque anni e ha raccolto 25 mila euro per aiutare il fratellino di 7 anni che soffre della sindrome di Angelman.

Na’ama vende limonata e raccoglie 25 mila dollari per il fratellino

 

Ci è riuscita vendendo limonata aiutata dai genitori che hanno “addobbato” il suo banchetto allestito nella strada di casa con dei cartelli: un bicchiere di limonata per soli 50 centesimi di dollaro, con un cambio “stagionale” del menù che in inverno ha visto la presenza di cioccolata calda e muffin.

Dalla primavera del 2014 a oggi ha raccolto ben 25 mila dollari ai quali vanno aggiunti i 20 mila donati da una coppia della California.

La sindrome di Angelman, che ha colpito Navad, il fratellino di Na’ama, gli ha procurato dei disturbi al sonno e al linguaggio più delle crisi epilettiche. Si tratta di una sindrome che colpisce un bambino su 15 mila nati.

 

Lascia un commento