Test di gravidanza fai-da-te: cos’è l’ormone Beta-hCG?

Quali sono i valori dell’ormone Beta-hCG durante la gravidanza? Una volta avvenuto il concepimento del bambino che ruolo ha l’ormone Beta-hCG? Non tutti sanno che una volta avvenuta l’ovulazione, il corpo della futura mamma inizia a produrre un nuovo ormone: il c.d. “ormone della gravidanza”, la Gonadotropina Corionica Umana, detta anche Beta hCG. Che cos’è, qual è la sua funzione e come stabilire se c’è una gravidanza in corso? Scopriamolo in questa guida.

Ormone Beta-hCG: che cos’è e qual è il suo ruolo?

Prodotto dal trofoblasto, il cosiddetto “ormone della gravidanza” o Ormone Beta-hCG inizia ad essere prodotto circa 8 giorni dopo il concepimento, in concomitanza con l’impianto dell’embrione nella cavità uterina.

Dopo la fecondazione, infatti, per poter accogliere al meglio l’embrione, il corpo della donna inizia a trasformarsi gradualmente per effetto di alcuni ormoni che continuano ad agire per tutti i nove mesi di gestazione.

L’ovulo fecondato viene trasportato dalle tube verso l’utero dove, sette giorni dopo, avviene l’annidamento. Tutta la fase si conclude nel giro di due settimane quando l’ovulo, divenuto ormai blastocisti e ben impiantato nella parete uterina, inizia a svilupparsi.

L’ormone della gravidanza ha la funzione di stimolare il corpo luteo ad incrementare la produzione di progesterone necessario per permettere un buon annidamento dell’ovulo.

Se la gravidanza procede in modo regolare, i livelli di ormone della gravidanza inizia ad incrementare in modo esponenziale per tutto il primo trimestre fino ad assestarsi a un valore stabilito (intorno alla 12˚ settimana dall’avvenuto concepimento).

Offerta
Offerta

Ormone Beta-hCG: test di gravidanza fai-da-te

In passato, la misurazione dell’ormone della gravidanza veniva ampiamente utilizzata per avere un’idea dell’andamento della gestazione nelle prime settimane.

Oggi la sua misurazione dà conto innanzitutto della presenza della gravidanza, e consente alla donna di dare una datazione sull’avvenuto concepimento.

Come misurare i livelli di ormone Beta-hCG? Grazie all’acquisto dei test di gravidanza “fai-da-te” è possibile avere una conoscenza del “dosaggio” dell’ormone della gravidanza.

La misurazione dell’ormone viene effettuato:

  • sul sangue (beta hCG plasmatica)
  • sulle urine (beta hCG urinaria).

Beta hCG plasmatica

La misurazione dei valori dell’ormone della gravidanza sul campione ematico consente di poter fare quindi una diagnosi più precisa.

Il dosaggio è di tipo quantitativo: la risposta è un valore numerico compreso tra zero e 300.000 mUI/ml circa.

Ovviamente si consiglia di associare un’ecografia, che consente di stabilire l’effettivo stato gestazionale.

Beta hCG urinaria

La misurazione del valore dei valori di ormone Beta hcG sulle urine è di natura qualitativa: la risposta del test è “positiva” oppure “negativa”, ma non è possibile avere ulteriori informazioni circa l’andamento della gravidanza.

Il dosaggio dell’ormone beta hCG può essere utilizzato anche per individuare una gravidanza gemellare o multipla. In questi casi, il valore può essere anche del 50% superiore a quello di una gravidanza singola.

Un livello inferiore al range di normalità può indicare una gravidanza extrauterina, mentre una drastica riduzione del livello di ormone della gravidanza può indicare un aborto spontaneo.

Offerta

 

 

 

 

 

Lascia un commento