La nausea mattutina in gravidanza, ecco cosa aiuta

nausea in gravidanzaSecondo gli specialisti, la nausea mattutina colpisce oltre la metà di tutte le donne in gravidanza.
Essa è generalmente correlata ad un aumento dei livelli di estrogeni e ad un abbassamento degli zuccheri nel sangue, oltre che ad una maggiore suscettibilità ad alcuni odori.

La nausea mattutina in gravidanza si manifesta in genere, alle prime ore del mattino e va ad alleggerirsi un po’ con l’avanzare delle ore. La nausea gravidica o emesi gravidica, talvolta, può portare al vomito.
E anche se tale condizione può risultare estremamente fastidiosa, non è una condizione grave di cui preoccuparsi.

Nella maggior parte dei casi, essa si assesta entro la fine del primo trimestre.

Ma intanto, ecco alcuni suggerimenti che potete mettere in pratica per ridurre al minimo gli spiacevoli sintomi della nausea mattutina.

1. Riposate molto

Dovete assicurarvi di riposare per tutta la notte – indossate una maschera per il sonno, o addirittura degli occhiali scuri per bloccare qualsiasi stimolo in grado di provocare un risveglio.

Potreste anche considerare l’idea di utilizzare un cuscino da maternità che vi aiuterà a sostenere la schiena e lo stomaco.

Inoltre, riposate spesso durante il giorno ed evitate gli spostamenti subito dopo aver mangiato.

2. Alzatevi lentamente

Non abbiate fretta di uscire dal letto quando vi svegliate. Fate con calma.

3. Evitate alcuni tipi di alimenti

Evitate i cibi grassi e / o piccanti. Evitate anche la caffeina.

4. Consumate piccole porzioni di cibo

E ‘importante avere sempre un qualche tipo di cibo nello stomaco, in modo da ridurre la probabilità di sperimentare la nausea.

Se lo stomaco è vuoto, gli acidi non hanno nulla a cui “aggrapparsi”, tranne che il rivestimento dello stomaco, con conseguente peggioramento della nausea.
Mettete sul comodino alcuni alimenti quali cracker salati, degli snack leggeri, o qualche altro spuntino proteico e prima di scendere dal letto la mattina, assaggiateli.

A colazione provate con dei frullati a base di latte e mele, pere, banane o qualsiasi altro frutto che vi aggrada, la miscela fredda vi aiuterà a sentirvi subito meglio. E se ve la sentite, provate con delle patate al forno, c’è chi giura che questi ortaggi altamente nutrienti facciano miracoli.

Comunque sia, va bene anche della frutta, il potassio contenuto in esse può aiutare a prevenire la nausea mattutina in gravidanza.

Di notte, provate a mangiare qualcosa ad alto contenuto di proteine ​​o consumate uno spuntino / pasto proteico prima di andare a letto, in modo da aiutare a regolare i livelli di glucosio nel sangue.

5. Attenti al computer

Il rapido, quasi impercettibile sfarfallio del monitor del computer potrebbe causare nausea e vomito al mattino.

Se siete soggetti a tale condizione, cercate di evitare di utilizzare il computer di prima mattina, altrimenti, se è necessario, provate a regolare lo schermo, rendendo i caratteri in grassetto e più grandi e cambiando lo sfondo di un colore marrone chiaro o rosa tenue – ciò contribuirà a ridurre l’affaticamento degli occhi.

6. L’attività fisica

Alcune gravide possono avere difficoltà nel fare movimento, quando avvertono un senso di nausea. Tuttavia, essere fisicamente attive migliora i sintomi in molte donne.

Lascia un commento