5 idee regalo per neonati

La nascita di un bebè è un avvenimento importante nella vita di mamma e papà. Tra poppate, cambio pannolino e riposini frequenti, i bimbi comportano un impegno incessante e necessitano di molte attenzioni e cure. Per poter agevolare il lavoro di mamma e papà, qual è il dono più indicato da regalare ad un neonato?

Ecco cinque idee per effettuare un presente pratico e confortevole, adatto alla crescita di un bambino.

  1. Passeggino per bebè

Il passeggino è di sicuro un regalo che entusiasmerà mamma e papà. Si tratta di uno strumento indispensabile da utilizzare sia in casa che per le passeggiate all’aria aperta.

Esistono differenti tipologie di passeggini, che presentano caratteristiche eterogenee e prezzi vari, basta soltanto selezionare l’opzione più adatta alle esigenze di ciascun genitore. Uno dei tanti vantaggi che accomuna molti passeggini è la facilità di apertura e chiusura, anche con l’ausilio di una sola mano è possibile ridurre le dimensioni del passeggino per riporlo in un angolo nascosto della casa o nel portabagagli dell’auto.

Il trio invece, è un articolo più completo che garantisce tre funzioni in uno, un regalo che soddisfa in modo impeccabile le necessità giornaliere del bimbo, culletta per la notte, ovetto e passeggino per il giorno.

Per conoscere le peculiarità e le performance dei migliori passeggini in commercio si consiglia di visionare www.guidamamme.it

  1. Mangiapannolini per neonato

Un prodotto innovativo ed originale, che di certo sarà gradito ed utilizzato quotidianamente da mamma e papà! Il mangiapannolini è un articolo dalle dimensioni ridotte, che si inserisce facilmente in ogni angolo del bagno o in qualche fessura del fasciatoio, sempre pronto all’uso impedisce il proliferarsi di germi e cattivi odori nell’ambiente.

La sua funzionalità è semplice, basta inserire al suo interno il pannolino sporco e il gioco è fatto. In questo modo si potranno gettare i pannolini di pipì e pupù, in un ambiente ridotto, igienico e pratico.

Il cattivo odore non sarà più un problema, perché verrà neutralizzato una volta introdotto il pannolino nel dispositivo. Il mangiapannolini può contenere un gran quantitativo di pannolini, prima che il sacco possa essere svuotato e sostituito.

  1. Seggiolini auto

Non sempre i genitori ricordano di arricchire il corredo del loro cucciolo con i seggiolini per auto, la loro attenzione si concentra maggiormente sui prodotti casalinghi per neonati. Ecco che questo oggetto risulta un dono funzionale che potrà essere sfruttato dalla famiglia, per un tempo prolungato. Sostanzialmente esistono due grandi categorie di seggiolini per auto, che si distinguono per mesi e per peso. Gli ovetti per neonati possono ospitare i bebè dai tre ai diciotto kg; mentre i seggiolini per bambini dai diciotto kg in su.

È un dono utile per le uscite in auto e anche molto versatile, perché può essere facilmente trasferito da una vettura all’altra. Importante è assicurarsi che i seggiolini per auto siano realizzati seguendo le norme europee di sicurezza. https://www.repubblica.it/motori/sezioni/sicurezza/2018/04/09/news/seggiolini_auto_il_vademecum_salvavita-193389929/

  1. Sdraietta per neonato

La sdraio per bebè rappresenta una valida alternativa al passeggino o alla culletta. Già dai primi mesi di vita, il periodo di veglia del bambino aumenta, il piccolo inizia a curiosare e a guardarsi intorno, cercando lo sguardo e seguendo il suon della voce di mamma e papà. La sdraietta ha una seduta avvolgente e confortevole, garantendo maggior movimento e ampia visione al piccolo. Durante la giornata è piacevole e allo stesso tempo pratico, mettere il bimbo sulla sdraio. Un momento di svago per lui che cambia postura e visuale, ma al contempo è comodo per la mamma che riesce a svolgere altre mansioni in casa, mantenendo il contatto visivo col figlio.

  1. Salviette e pannolini

Accessori indispensabili e d’uso quotidiano, i pannolini e le salviette sono gli articoli che vengono utilizzati per la maggiore, soprattutto nei primi mesi di vita. Il cambio pannolino avviene all’incirca ogni tre ore, salvo imprevisti, un pacco di pannolini dunque dura all’incirca tre giorni, una spesa non indifferente.

Regalare pannolini e salviette umide è un vero toccasana per l’economia familiare, è opportuno però scegliere articoli di qualità come Pampers e Huggies, che si adattano a qualsiasi tipo di pelle, anche alle più sensibili. Le salviette umide oltre che durante il cambio pannolino, sono efficaci quando ci si trova fuori casa, per detergere mani e bocca dei bimbi, un evergreen che non manca mai nelle borse di ogni mamma.

 

Lascia un commento