Guida pratica all’uso dello sterilizzatore per biberon

sterilizzatore biberonAppurata l’importanza del disporre di un buonissimo sterilizzatore per biberon, vediamo cosa fare e cosa non fare.

Sia che utilizziate uno sterilizzatore a vapore, piuttosto che uno a microonde (o a freddo, anche se statisticamente parlando sono poche le mamme che lo fanno e principalmente il loro utilizzo è rivolto alla sterilizzazione di giocattoli), potrete trovarvi di fronte a una serie di domande e dubbi apparentemente irrisolvibili: quando siamo genitori, specialmente se alle prime armi, l’ansia è una costante, abbiamo sempre paura di sbagliare e di non dare al nostro cucciolo il massimo che merita.

Cerchiamo, quindi, di dare una risposta alle principali domande e ai principali dubbi che le mamme e i papà si pongono quando si parla di sterilizzatore per biberon.

1 – Lo scovolino, è importante?

Lo scovolino è molto importante per pulire a fondo il biberon prima di passare allo sterilizzatore. Quando lavate il biberon prima di sterilizzarlo, fate molta attenzione alle condizioni dello scovolino: quando non sarà più utilizzabile, perché malandato o un po’ troppo vecchio, cambiatelo!

sterilizzare il biberonAnche la fase di lavaggio è estremamente delicata e deve essere fatta in maniera ottimale: se notate che dopo il risciacquo sono ancora presenti delle macchie, ripassate con acqua e sapone prima di procedere con la sterilizzazione.

[amazon bestseller=”sterilizzatore biberon” items=”1″ max=”2″]

2 – Se si forma dell’acqua dopo la sterilizzazione?

Se utilizzate uno sterilizzatore a vapore o a microonde, potreste trovare dei residui di acqua sulla base del biberon.

Il consiglio è di eliminare l’acqua eventualmente formatasi, semplicemente gettandola nel lavandino, o lasciarla semplicemente stare: la sterilizzazione elimina i germi e i batteri completamente, per cui anche l’acqua formatasi a seguito sarà completamente sterile.

3 – Il biberon deve essere asciugato dopo la sterilizzazione?

Considerata la totale assenza di germi e batteri nel biberon appena sterilizzato del vostro piccolo, vi consigliamo di non asciugare con panni o strofinacci.

In questo caso, infatti, potreste immettere involontariamente dei germi all’interno di un biberon completamente sterile.

4 – Il biberon può stare orizzontalmente?

Se utilizzate uno sterilizzatore per biberon a vapore, a patto che non vi sia scritto nelle istruzioni fornite in dotazione, non dovrete porlo in maniera orizzontale per non impedire al vapore di entrare nel biberon.

5 – Una volta sterilizzato il biberon?

sterilizzare biberonAppena sarà pronto e pulito per essere utilizzato, il biberon andrà, ovviamente, rimontato.

Come fare, per non andare a intaccare il lavoro dello sterilizzatore, immettendo quindi germi e batteri involontariamente attraverso il contatto con le mani?

Semplicemente, lavate con estrema cura le vostre mani prima di toccare qualsiasi parte del biberon, in questo modo potrete stare sicuri di un’igienizzazione completa e totale.

 

Lascia un commento