5 cose da fare se andate in vacanza a Los Roques Posada

Meta perfetta per chi desidera vivere una vacanza speciale anche con bambini al seguito, Los Roques Posada è un vero paradiso da raggiungere in ogni periodo dell’anno per il suo clima tropicale ma meno umido del resto dei Caraibi.

Se andate in vacanza in questo luogo fantastico ecco almeno 5 cose assolutamente da fare che vi consiglia losroqueslastminute.it!

  1. Alloggiare in una delle tante posadas presenti nell’arcipelago e che mettono a disposizione dei turisti un massimo di 10 camere. Le posadas sono spesso a conduzione familiare e i proprietari provvedono ai pasti e alle escursioni, deliziando gli ospiti con le loro ricette e proponendo cibi gustosi. Per chi vuole vivere un’esperienza unica può anche scegliere di alloggiare in una delle tante barche a vela disponibili con regolare concessione e trascorrere una vacanza entusiasmante.
  2. Una escursione nel parco è immancabile per andare alla scoperta delle innumerevoli specie diverse di uccelli marini e migliaia di specie ittiche tropicali. Tra gli animali che popolano l’arcipelago vi sono tartarughe, iguane, gabbiani, pellicani e un colonia numerosa di fenicotteri rosa. Inoltre, possiede una barriera corallina di alto valore naturalistico.
  3. Praticare snorkeling e immersioni subacquee, ma anche birdwatching, viste le numerose nidificazioni che avvengono nei lidi. Uno spettacolo imperdibile, che riesce a sorprendere e a meravigliare e che soddisfa le esigenze degli appassionati che considerano questo posto una meta eccezionale.
  4. Partecipare alle feste che si tengono ogni fine settimana in Plaza Bolivar, la piazza dell’unica isola abitata dell’arcipelago, Isla El Gran Roque, dove si trovano le posadas e le strutture di servizio. Nella piazza si incontrano la popolazione locale e i turisti per ballare a piedi a ritmo di rock, salsa, merengue, tango e vivere momenti di assoluto divertimento. Al tramonto si può ammirare lo spettacolo della luce del faro, costruito verso la fine del 1800 che permette di assistere a panorami mozzafiato sulle lagune occidentali.
  5. Fare escursioni negli altri isolotti dell’arcipelago, che conta ben oltre 300 isole, ma quelle più caratteristiche e più affascinanti da visitare sono Sargo, Carenero, Ratas, Francia, Pelona, Boca Grande, Mosquito, Zancudo, Garrapatero e molti altri.
 

Lascia un commento