Macchie solari, consigli per avere una pelle sempre bella

A tutti piace avere un po’ di tintarella, particolarmente in estate. Alcune persone utilizzano delle prevenzioni quando si espongono al sole come ad esempio delle creme apposite mentre altre non lo fanno andando contro il rischio di spiacevoli conseguenze come ad esempio le macchie solari.

Quando si è giovani difficilmente compariranno infatti l’età in cui potrebbero comparire si aggira attorno ai 40/45 anni: visto che il detto dice “prevenire è meglio che curare” cercheremo di capire come salvaguardare la nostra pelle.

Che cosa sono le macchie solari?

In ogni tipo di età si corre il rischio di eventuali formazioni di macchie scure: i soggetti piu’ esposti sono pressoché adulti e bambini. A seconda dei casi queste macchie solari possono avere delle formazioni di colore scuro di lieve oppure di maggiore intensità, per non parlare delle dimensioni che tal volta possono causare dei problemi psicologici.

Piu’ del dettaglio queste macchie nascono a causa di una forte esposizione al sole che genera una dermatite, un’infiammazione e quant’altro.

E’ possibile coprire queste macchie?

Un tempo non era possibile, ma oggi giorno la cosmesi è riuscita a fare degli enormi passi in vanti che permettono di coprire eventuali parti del corpo che non ci piaccio attraverso determinati prodotti.

L’utilizzo ad esempio di BB creame potrebbe far risalire di gran lunga l’autostima che abbiamo uniformando tutta la pelle da ogni imperfezione. Lo stesso vale per i capelli: se il parrucchiere non dovesse soddisfare le vostre esigenze magari avendovi tagliato troppo i capelli, il rimedio migliore è quello di applicare delle extension con clip.

Le macchie sono scaturite solo dal sole oppure da altro?

Non sempre il sole è la causa principale infatti le macchie potrebbero comparire per un fattore genetico, se si fa utilizzo di alcuni tipi di farmaci (come l’assunzione della pillola estroprogestinica) e persino da particolari creme (un motivo in piu’ per prendere quelle di qualità ed evitare quelle di sotto marca).

 

Lascia un commento